L’organizzazione “Art Space” è lieta di comunicare l’apertura della mostra “Amars III” curata e ideata da Eva Amos.

La mostra si svolgerà presso la nostra galleria dal 18 gennaio al 1 febbraio 2022.

In occasione dell’inaugurazione, a partire dalle ore 17:00, è prevista inoltre una performance di live-painting eseguita da Filippo Bragatt, artista milanese famoso per le installazioni e per i grandi ritratti di personaggi famosi.

A seguire, alle ore 19:00, la presentazione ufficiale della mostra a cui parteciperanno la curatrice della mostra Eva Amos e la critica d’arte Alisia Viola.

 

 

Attraverso un panel di artisti internazionali “Amars III” permetterà lo scambio di visioni diverse su problematiche che uniscono tutto il mondo.

Il progetto espositivo avrà infatti come tema principale l’amore e tutte le possibili sfumature che si possono cogliere.

L’arte racconta l’amore e lo fa con migliaia di sfumature di colore.

Da una pittura classica a un’altra contemporanea e astratta, tutti gli artisti raccontano una personale visione e percezione dell’amore. Il rapporto di coppia si è evoluto nel tempo e così anche la sua rappresentazione. Timido o passionale, mitologico o surreale, l’amore è da sempre fonte di ispirazione per gli artisti.

All’esposizione parteciperanno pittori, scultori e fotografi, provenienti da Finlandia, Messico, Arabia Saudita, Moldavia, Russia, Cina, Corea del Sud e Italia.

Art Space ha a cuore la promozione della cultura attraverso l’arte e il sostegno degli artisti italiani ed internazionali con cui collabora.

La prenotazione è obbligatoria tramite email: arsartspace@gmail.com