Sandro Giordano, in arte Remmidemmi, ha studiato scenografia per poi lavorare come ingegnere luce e suono in diversi teatri romani.

Giordano inizia la sua carriera professionale prima come attore al fianco di registi come Luciano Melchionna, Dario Argento, Davide Marengo e Carlo Verdone e poi come conduttore televisivo con la docu-serie italiana Ghost Town, in onda su Rai 5, e The Dark Side, su Rai 4.

Il suo progetto __IN EXTREMIS nasce nel 2013 come esperimento social su Instagram per poi diventare un vero e proprio lavoro fotografico che prosegue tutt’oggi. Le sue opere sono state esposte in varie mostre collettive e personali in Italia, Belgio, Olanda, Francia, Germania, Spagna, Stati Uniti e Canada.

Con mostra realizzata presso HUB/ART  nel 2018 Remmidemmi ha portato per la prima volta il progetto nella città di Milano.


Con ironia, Remmidemmi immortala cadute o incidenti della vita quotidiana attraverso personaggi schiantati in situazioni molto particolari, con scenografie studiate nel minimo dettaglio e con l’obiettivo di veicolare dei messaggi e dei temi sui quali riflettere.

In extremis, letteralmente “all’ultimo momento“, è un’espressione che viene rappresentata attraverso il tema della caduta, metafora dei progetti fotografici dell’artista: “la caduta simboleggia un punto di non ritorno e anche un nuovo punto dal quale iniziare a vedere le proprie scelte da un’altra prospettiva.”

L'ARTISTA

Sandro Giordano / Remmidemmi

Nato a Roma il 6 ottobre 1972, Sandro Giordano ha studiato scenografia presso L’Istituto per la Cinematografia e la Televisione Roberto Rossellini. Subito dopo il diploma ha…

Leggere di più

LA MOSTRA

_In Extremis / Sandro Giordano

Inaugura giovedì 8 febbraio alle ore 18:30 nello spazio espositivo no profit Interface HUB/ART e sarà visitabile fino all’8 aprile, la retrospettiva dedicata al progetto…

Leggere di più

Privacy Preference Center