Interface HUB/ART presenta “Linee in parallasse” di Paolo Di Rosa, una mostra che indaga lo sviluppo e la creatività “onirica” dell’artista. Curata da Greta Zuccali e realizzata grazie al supporto tecnico di Interface Facility Management, sarà visitabile dal 23 novembre 2018 al 6 gennaio 2019.

Il titolo “Linee in parallasse” deriva da una riflessione sul concetto di parallasse, attinto al linguaggio della fisica e dell’astronomia secondo il quale lo spostamento apparente di un oggetto, ossia il suo movimento rispetto allo sfondo, è causato in realtà da un cambiamento nel punto di osservazione.

Il fenomeno sopradescritto si ritrova nell’opera di Paolo Di Rosa, caratterizzata dall’essenzialità compositiva e da una stesura piatta e brillante dei colori che, attraverso l’azzeramento di ogni connotazione spazio-temporale diventa un universo metafisico e onirico in cui le figure che incontriamo sono allo stesso tempo osservate e osservatrici, interne ed esterne.

Mostra di
Paolo Di Rosa ↗︎

A cura di
Greta Zuccali

Inaugurazione
Giovedì 22 novembre 2018
Ore 18:30 – 21:30

Luogo
Interface HUB/ART
Via Privata Passo Pordoi 7/3 – Milano

Scarica il catalogo

Una parallasse che è soprattutto concettuale. Attraverso il suo intervento pittorico, Di Rosa costruisce un immaginario fantastico del quale noi diventiamo protagonisti nel momento in cui lo osserviamo. Uno sdoppiamento dell’oggetto e dell’intero campo dell’esperienza che dipende quindi dall’angolatura dello spettatore, dal suo punto di vista.

Egli ci fornisce un input, ci invita a far parte del suo mondo e ad interpretarlo come vogliamo, continuando addirittura a costruire con la nostra immaginazione oltre i limiti della tela.

“Di fronte alla sensazione di spaesamento che possiamo provare di fronte ai quadri di Di Rosa, ci aiuta tenere presente che l’immaginazione è quella dell’ingegnere – scrive in catalogo Greta Zuccali. Essa prende le sembianze di un rebus e per verificarsi richiede menti dotate di capacità logiche.”.

Paolo Di Rosa infatti è artista autodidatta e proviene da studi scientifici. Il primo avvicinamento all’arte avviene durante gli studi di Ingegneria chimica, quando scopre un particolare interesse per l’uso di materiali innovativi nel campo del design. Questa prima esperienza è inizialmente sentita da Di Rosa come una ricerca ed una conoscenza di carattere personale ma, al susseguirsi di riconoscimenti ricevuti, decide nel 1999 di percorrere la strada dell’arte in maniera professionale, dedicandosi a tutte le arti visive e rivolgendo maggiore attenzione alla pittura.

Articoli correlati


DOVE

Interface HUB/ART
Via Privata Passo Pordoi 7/3
20139, Milano

Ottieni indicazioni
QUANDO

Inaugurazione
Giovedì 22 novembre 2018, dalle ore 18:30 alle 21:30

Apertura al pubblico
Dal 23 novembre al 6 gennaio 2019
Lunedì – venerdì, 9:30 – 12:30 / 14:00 – 18:00
Sabato e domenica su appuntamento.

SPONSOR